domenica 31 luglio 2011

Diario del giorno 31 Luglio 2011


SCRITTO DA IVETA SEMETKOVA

 


Oggi, una giornata coi piena di emozioni che ho quasi paura a scrivere con questo mio dito indice, ho paura di non riuscire a trasmettere quel che abbiamo respirato oggi..
In piazza trovo tutti coloro che hanno dormito li sui sampietrini…Gaetano, Raffaele, Bruno, Quirino, Giuliano, Martina, Fabio un ragazzo di Pescara,che è tornato da noi dopo che diversi  giorni fa era venuto a trovarci perché ha cominciato a seguirci sul Facebook.
Ora provo scrivere alcuni nomi di persone che sono venuti a questa specie , il primo assaggio di un raduno per sostenere il Presidio
Dodi e Luigi da Bari che sono arrivati già ieri, Francesca da Chieti, Ricardo Bianchi, Gaetano Vitale, Simone Tagliente, Davide Punzi, Fabrizio Pallotta, Michele Nicolich, Bertolo Fiorente e Cristina di Treviso e Padova, Cinzia e Marco, Federica Miniello con il papà Sesto, Andrea Contini, Gianni Testa, Daniela e Claudia Finizio, Fabrizio Biondo, Florian Firu e Giusy Rizza, Lorena Belli di Varese, Daniele e Marta, Giorgio, Federica e Andrea, Andrea Schiavi di Pescara, Sergio Recchia e Regina, Tiberio e Vittorio e molti molti ancora, tantissimi di loro hanno portato molte cose per presidio, GRAZIE….perdonate se non ci sono nomi di tutti…
Dei nostri soliti, Ivan , Ileana, Fiorella, Sandra, Nancy, Anna, Rosella con marito, Rosi, Renata, Giulia, Delia.Massimo..
Alle 10 .45 veniamo a sapere che la manifestazione di Milano in sostegno al Presidio in piazza della Scala conta intorno ai 70 persone, siamo molto contenti…
Ci sediamo in terra, in circolo, come dei ragazzi che vogliono guardarsi nei occhi per parlare meglio, come una famiglia numerosa intorno alla tavola….e i ascolta Gaetano, che con la voce ferma, pulita, anche se per emozione e stanchezza gli trema la mano nel tenere il megafono, si ascolta, si apprende, si condivide, parla anche Raffaelle, io.….e li, guardandoci negli occhi ascoltiamo tutti, anche i nostri fratelli in divisa, nessuno ci disturba, neanche i gabbiani….ci siamo solo noi….
Li in disparte una donna, distinta ascolta da sola e poi, quando siamo di nuovo in piedi a parlare tra di noi a stringere fratellanza vera, abbracciandoci, si avvicina a Gaetano e dice..”mi chiamo Tina, sono Italiana e vivo in Marocco e da li che vi seguo”, tra le mani tiene una cosa, LA PORGE VERSO Gaetano e continua a parlare con tono della voce sereno “ vi porto questo tesoro prezioso della mia famiglia, un ricordo del nonno, una bandiera italiana, custodita gelosamente, ha vissuto due guerre e ora voglio donarla a voi”..
Non aggiungo altro , la piazza ha perso la parole e non mento se dico che ho visto molti occhi umidi prima del forte applauso .
Arrivato anche oggi il nostro Pasquino a donarci le poesie sfornate direttamente in piazza.

Voglio dire una cosa Vincenzo e andato via dal presidio ieri sera alle 23, oggi alle 7 stava di nuovo in piazza, tocherà a daje na medaja….lo scrivo cosi lui e contento…

Verso le 15 per sbaglio si avvicina Enrico Mentana, con la compagna, o moglie, non saprei e due bambini, vi giuro che non faccio le foto per rispetto alle creature e anche perché credo che senza la macchina fotografica si ferma un minuto con noi, invece fugge, con il volto infastidito lui, lei un’ espressione di disgusto…..in quel momento eravamo in 40 a vedere questa cosa….brutta…

Ha telefonato un ragazzo di nome Massimiliano, non ricordo da dove dicendo che vuole fare le ue ferie con noi in piazza, l’unica cosa che voleva sapere se c’e la possibilità a Roma di potersi fare la doccia da qualche parte…

Hanno chiamato da Torino, dicendo che domani in Piazza Castello ci sarà una manifestazione in sostegno di presidio di Gaetano.
Ragazze carinissime dalla Svizzera fanno delle foto, ci si chiacchiera e si canta anche.
Ha chiamato l’amministratore della pagina 5 stelle per avere le informazioni e per sapere se per caso un certo Grillo e passato da ste parti…a parte il Grillo parlante non ho visto altri Grilli e credo e meglio coi a questo punto…
La canzone Rap e quasi pronta…preparatevi per il TORMENTONEEEEEEEEEEEE

Prossimo appuntamento in piazza in massa e 3 agosto e poi il 7 agosto con la radio zoo 105, gli magnifici….
Ora ore 23.30 ci sono molti a presidio…

P.S.
Altra volta non sapevo chi erano coloro che ci hanno portato la telecamera, ora lo so Quirino e la sua dolce metà…Grazie

Pensiero della notte

Poesia di Paquino l’unico grillo che voglio vedere in piazza

Porcata estrema

Quale maledetto fungo
Ora spunta dal Senato
Pure quel”processo lungo”
Per salvare l’IMPUTATO
Ma che pure donerà
Al mafioso , IMPUNITà.

Processo lungo
Ecco che tal Nitto Palma
Dice “NON E PREOCCUPANTE”
Ci fa perdere la calma
-questa l’ultima fra tante-
perché parla per piacere
al padrone cavaliere.

Sor Berlusca vuol la legge
Che “l’affari sua protegge”
La Giustizia va salvata
Solo se Previtizzata…..

9 commenti:

  1. Corrado Barone1 agosto 2011 10:08

    SI STA DIFFONDENDO La asperanza o l'illusione di vedere il berlusca esiliato nel paradiso di Antigua, dove si e' portato capitali e realizzato strutture immobiliari a danno del popolo italo. Lasciatemi appropriare di ua battuta ironica efficacissima. MAGARI ANTIGUA FOSSE SANT'ELENA !! MA NAPOLEONE ( INVIDIATO IN TUTTO DAL NOSTRO "premier" , ERA GIA' SCONFITTO !! QUI INVECE CONTINUA A "GALLEGGIARE" COI VOTI DI GENTE CHE SI RITIENE " RESPONSABILE" !!- RESPONSABILE, SI !! MA DELLO SFASCIO DEL PAESE !!PER BASSI CALCOLI PURAMENTE PERSONALISTICI!!!
    IL CONFRONTO TRA NAPOLEONE E IL BERLUSCA E' CERTO FUORI LUOGO E FUORI TEMPO. MA DOBBIAMO ESSERE CHIARI CHE ANCHE CHI LOTTA E SI ORGANIZZA DEVE EVITARE ALTRI CONFRONTI ANACRONISTICI, SE VUOLE VINCERE E SALVARE IL PAESE. PER ESEMPIO: Il coraggio e la determinazione del sacrificio estremo fatto da Bobby Sands meritano una riflessione seria, un grande rispetto, e una commemorazione attuale tenendo conto della situazione storica della sitazione dell'Irlanda nel 1981; non possiamo permetterci, di fronte alla società italiana e al mondo, di fare un'imitazione scimmiottesca di quel sacrificio, e non possiamo proclamare di essere pronti all'estremo sacrificio con toni che sarebbero sicuramente blasfemi nel ricercare o ricostruire un confronto con l'immagine di Bobby Sands o di Gesù di Nazareth! NO AL CULTO DELL'EROE NEL MOMENTO POLITICO ATTUALE! INVECE SI' AL CORAGGIO DELL'AZIONE EFFICACE E ALLA COSTRUZIONE DI UN''ORGANIZZAZIONE FONDATA SULLA PARTECIPAZIONE DI TUTTI, E BASATA SUL DIBATTITO ASSEMBLEARE E SULL'ANALISI COLLETTIVA, COL RIGORE DELLE IDEE E DEI PROGRAMMI VINCENTI!

    RispondiElimina
  2. IO LO SAPEVO CHE PRIMA O POI LO ZOO DI 105 AVREBBE SMOSSO GLI ITALIANI!!!! MA SIAMO AGLI INIZI!!! RIPULIAMO STO PAESE DAI "LADRI" E DAI FANCAZZISTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. scusate, ma volevo informarvi che la foto di sfondo dell'homepage http://www.presidiomontecitorio.it della piazza montecitorio è di una risoluzione troppo elevata, blocca l'accesso al blog da browser mobile con risoluzione inferiore a 1024x768, non si riesce a visualizzare i commenti ne a scorrere la pagina, né a commentare.

    probabilmente va anche in conflitto con http://presiodiomontecitorio.blogspot.com/ che sebbene a volte dia messaggio di errore "blog eliminato" è visualizzabile correttamente.

    RispondiElimina
  4. Siete tutti grandi, sono emozionato e finalmente sento che questo paese ha ancora una speranza. Mi raccomando, non buttiamola nel cesso!

    Vorrei poter essere lì con voi, vorrei potervi ringraziare di persona, ma purtroppo vivo a Palermoe e per me non è semplicissimo venire a Roma (sopratutto adesso che siamo in alta stagione).

    Spero che anche l'Italia adesso si dia una mossa, così come hanno fatto gli altri paesi europei. Lo spero veramente perchè voglio sentire quell'aria di cambiamento, voglio svegliarmi una mattina e vedere che tutti gli italiani stanno finalmente collaborando insieme come dei fratelli, contro questo male.

    Sento già profumo di cambiamento, ma dobbiamo continuare ed essere sempre più uniti. Mi sono reso conto di come POCHISSIME persone sanno ancora di questa iniziativa, parlando con amici e parenti non lo sapeva nessuno, dobbiamo quindi darci una bella mossa per fare conoscere il Presidio e le manifestazioni a più gente possibile, alla faccia di chi insabbia e censura!

    RispondiElimina
  5. A quando il referendum !?
    Non vedo l'ora di recarmi al seggio a costo di andarci con la flebo!!!
    Forza miei compartioti.
    Polverizziamoli

    RispondiElimina
  6. basterebbe legalizzare il narcotraffico e la prostituzione come in olanda per sottrarre un fiume di denaro dal mercato nero, e i delinquenti non avrebbero più interesse ad entrare in parlamento per non farsi condannare. in fondo anche il nano negli anni '70 ha iniziato la sua carriera criminale per riciclare i soldi dei traffici di cosa nostra. così come succede lo stesso ad obama in america con il suo debito stratosferico, ricattato dalle lobby mafiose delle famiglie americane per proteggere il mercato illegale degli stupefacenti. gli USA il più grande importatore al mondo di stupefacenti con il suo 50 per cento sul totale mondiale valutato oltre duecento miliardi di dollari all'anno, gli USA che hanno decuplicato la produzione di oppio in Afghanistan dalla cacciata dei talebani da Kabul, gli USA con quattordici mila miliardi di dollari di debito, settecento miliardi di dollari di spesa militare all'anno, e con due milioni di detenuti nei penitenziari il settanta per cento dei quali per reati connessi al mercato illegale degli stupefacenti detenuti che costano al contribuente americano seicento dollari al giorno ognuno.

    maurizio_macerata

    RispondiElimina
  7. lo psiconano è partito per la sardegna per bunga bunga.

    RispondiElimina